Era lì in un cestino con suo fratello gemello, ma lei si arrampicò per prima su quel cestino, altissimo per una cucciola, mi guardò, la presi in braccio, tenendola al caldo in una copertina ed andammo via insieme.Stava in una mano, si addormentò sul mio cuore per tutto il viaggio, fino a quella che sarebbe stata la sua casa con noi.

Aveva 2 mesi, ora ha 12 anni ed ancora si addormenta sui nostri cuori.

Questa è la storia della mia cagnolina di nome Bianca.

Fu un giorno che non dimenticherò mai, piangevo e ridevo tra commozione e gioia per aver scelto lei, quel piccolo batuffolino meraviglioso. 

Bianca è parte integrante della nostra vita famigliare è come una bambina viziata, coccolata ed amata da tutti.

Lei non abbaia credetemi, lei parla, lei ascolta, lei osserva.

Lei ha quella sensibilità che a volte manca a noi cosiddetti umani.

È tutto quello che potete immaginare dell’effetto, quello vero, quello tangibile.

Bianca è tenerezza in 8 chili di cagnolina.

Bianca è quella che se sto male lo capisce per prima, mi si accoccola di fianco e resta con me. Silenziosa.

Sul mio cuore e nel mio cuore da sempre come il primo giorno, amore mio.

Quando mi corre incontro, anche ora che è adulta, resta sempre quel musetto che si arrampicò dal cestino per saltarmi in braccio. 

Bianca è nata il 14 febbraio sarà un caso? 🙂

Arianna Capodiferro 

alias @arica72

Condividi

arianna1972

Sono una bancaria che, stufa di fare sempre conti, ha deciso di provare a scrivere. Che ve ne pare?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: