Hai tranciato la testa del cervo.

Per troppa tracotanza venne punito Ulisse,

con una corda d’oro impiccarono Geordie.

Ma tu ignori questo e le leggi universali:

il tuo trofeo imbalsamato ti accoglie sull’uscio di casa.

Dalla sua bocca, sospesa la tua vergogna inesistente.

Alessandra Corbetta

www.alessandracorbetta.net

Condividi

Lascia un commento