La vita è una e pure corta. 

Quindi:

Ama appassionatamente. Crea il tuo spazio e non farlo invadere da nessuno. Non perdere tempo ad ascoltare mille chiacchiere, ma vai direttamente alla fonte e se ti interessa davvero chiedi, altrimenti fottitene. Godi di albe e tramonti, di prati verdi e cieli senza nuvole. Vai al limite e se riesci pure oltre perché solo così potrai dire di non aver sprecato tempo. Non farti mai mancare una birra gelata e quattro chiacchiere con gli amici. Fregatene di chi ti è indifferente ma fai l’impossibile per chi tieni nel cuore. Ringrazia ma se non dovessi mai dover dire grazie a nessuno per ciò che hai sarebbe meglio. Scusati se hai fatto lo stronzo. Fai più cazzate che puoi e poi ridici su. Lascia perdere la riva del fiume che tanto mica tutti cadaveri dei nemici passano da lì, piuttosto vattene al mare e rilassati, il nemico creperà comunque prima o poi. Scendi da solo da quel piedistallo prima che ti faccia scendere chi ti ci ha messo. Sii caparbio, testardo e indomabile, che a fare il bravo burattino c’è sempre tempo. Scegli con cura di chi fidarti, a chi affidarti e da chi devi guardarti, capirai che chi è rimasto l’ha fatto perché vuole far parte della tua vita. Coltiva i tuoi interessi e le tue passioni, coccola i tuoi vizi. Dai sempre per scontato che nulla è scontato. Viaggia, almeno con la fantasia, quella guai a te se te la fai imbrigliare. Lascia perdere gli stereotipi e le mode del momento, passeranno. La vita è una ed è pure corta. Al resto ci si penserà dopo. 
@immaginoleggero 

Condividi

Lascia un commento