Siamo sempre le stesse persone quando ci alziamo la mattina? No, non lo siamo. Attacchiamo la giornata con stessi gesti, stesse abitudini nella stessa casa , da soli o con le stesse persone, ma non siamo sempre gli stessi.

 L’ umore è diverso, l’atteggiamento verso la vita è diverso. Gli stessi occhi non vedono mai le stesse cose allo stesso modo. 

Ed è giusto che sia così, piccoli cambiamenti che ci aiutano a crescere, a capire e ad andare avanti. 

Piccoli cambiamenti quotidiani, a volte impercettibili, a volte travolgenti… Spesso cerchiamo di ignorarli ma non possiamo evitarli, prima o poi dobbiamo accettarli o affrontarli. Per continuare a vivere.

Passi la giornata, la archivi, l’hai vissuta e… 

Ceni, un caffè, ti accendi una sigaretta sul solito gradino. Guardi le solite cose perché in fondo quello che vedi da dove ti siedi è sempre il solito panorama, quindi le stesse case, gli stessi alberi, le stesse luci. 

Eppure ogni sera è diverso. Quella pianta che ieri sera sembrava così triste oggi è diventata la più bella del giardino, quel fiore che ti era sembrato così perfetto da sembrare finto ti appare in tutta la sua fragilità e anche un po’ bruttino. E che dire del buio…il buio che un giorno ti è nemico e l’altro il più prezioso dei confidenti. 

Ogni sera tutto è immutato eppure diverso perché ogni sera noi non siamo le stesse persone che si sono alzate la mattina. 

Ogni singolo istante della nostra vita ci scava dentro nel bene e nel male e noi dobbiamo rispettarli questi solchi non fosse altro che per scoprire che quell’albero che noi odiamo tanto in realtà ci sta sorridendo.

Dal momento in cui dalle tapparelle entra la luce dell’alba fino all’ultimo cicchetto della serata, rigorosamente accompagnato dall’immancabile sigaretta, tutto è uguale e tutto è diverso. 

Il segreto è trarre, da questa staticità della routine e da questo vedere le cose in modo diverso, tutto il bello che si può avere. 

Qualcuno li chiama cambiamenti. Io li chiamo vita.

Daniela e Immaginoleggero

Immagini dal web

Condividi

Lascia un commento