Capitano cose che sono strade. Capita che non è ancora finito il tempo di cercare l’errore giusto. Capita che è il solo modo che ho di amare.

Capita che poteva essere diverso, capita che invece è uguale da sempre, capita che riesco a sopravvivere solo così.

Capita che si prende la residenza in uno stato d’animo e non si parte davvero mai più.

Capita che non posso sopravviverti mai completamente.

Capita che capiti sempre. Eppure non capiti mai.

Capita che ne sto uscendo completamente. E che ho deciso di portarti con me.

Capita che a un certo punto sei pronto, e non sai nemmeno perché. Ma hai chiarissimo il per chi.

ItalicussAR

Condividi

Lascia un commento