Torta di mele integrale con mandorle

Tra le ricette della tradizione della mia famiglia, la torta di mele fa da regina. Ormai sapete che per quanto ami il rispetto per le tradizioni, stravolgere le ricette è una delle cose che mi fa più felice, ed è proprio dai cavalli di battaglia che si parte per ottenere un risultato ottimale. Devo dire che questa ricetta, ha visto un sacco di cambiamenti, mele e ricotta, mele ed alchermes, mele e crema pasticcera, torta di mele senza uova, da quando cucino non ha praticamente preso mai pace. Questa volta è stato il turno di mele e mandorle, connubio apparentemente azzardato ma che in realtà ha messo da parte anche il più scettico dei giudizi, quello di mia madre, che si è ricreduta dopo il primo boccone.

Ecco gli ingredienti:

3 uova

125 gr di farina 00

125 gr di farina integrale

225 gr di zucchero semolato

1 bustina di lievito per dolci

130 ml di acqua naturale a temperatura ambiente

100 ml di olio di semi di girasole

100 gr di mandorle senza buccia

2 mele 

mezza fialetta di aroma di mandorle amare

zucchero a velo q.b.

1 percoco

topping al cioccolato o cioccolato fuso q.b.

Tritate grossolanamente 50 gr di mandorle senza buccia ed i restanti 50 riduceteli a farina. Metteteli momentaneamente da parte e nel frattempo con una frusta elettrica montate per 5 minuti le uova (medie) con lo zucchero.  Unite a filo, sempre mescolando, l’olio, l’acqua, le farine (non setacciate) ed il lievito setacciato. Unite le mele precedentemente lavate, sbucciate e tagliate a cubetti, le mandorle a pezzi e la farina e l’aroma di mandorle amare. Imburrate ed infarinate uno stampo (se ne utilizzate uno tondo, del diametro di circa 28- 30 cm) e versate il composto. Infornate a 180° per 25-30 minuti e fate raffreddare del tutto.

Lavate con cura il percoco e tagliatelo a fettine sottili, formate dei boccioli di rose arrotolando le fettine su se stesse e procedete col comporre la decorazione della torta.

Ricoprite con lo zucchero a velo, decorate con del cioccolato fuso o del topping (quello che si utilizza sui gelati) ed infine, adagiate le rose. Potete aggiungere delle foglie di basilico o di menta per dare freschezza e colore.

Si conserva in una busta per pane o nelle bustine per congelare gli alimenti per 1 settimana.

Condividi

Lascia un commento