Cos’è la felicità? Molti se lo chiedono, in tanti la cercano.

Io credo che la felicità sia un concetto astratto c’è chi si aggrappa a cose materiali, casa, auto, telefono, capi d’abbigliamento; il problema è che se si rincorre la felicità attraverso questa strada si sarà sempre infelici perché, ogni volta si cerca quel qualcosa in più che manca e che, spesso, non possiamo avere. Se si persegue attraverso cose non tangibili tipo amore e/o amicizia si resta delusi perché la gente delude sempre prima o poi e si sarà comunque infelici.

Cosa bisogna fare? Accontentarsi e godersi quello che si ha? Ma se ci si accontenta si gode solo a metà, sarebbe una felicità castrata, priva di entusiasmo senza alcuna innovazione.

A mio parere, semplicemente,  la felicità è un percorso lungo su una strada senza uscita, non c’é un modo per raggiungerla è solo una lunga strada da percorrere.

Beh, almeno, godiamoci il viaggio, posto finestrino, grazie!

Giuseppe Caputo

Immagini dal web

Condividi

Lascia un commento