Hamburger vegetariani di zucca e melanzane

Quando si prepara un piatto, una delle prime cose da notare negli ingredienti, è la loro stagionalità. Ad esempio, in autunno, a farla da padrona è la zucca. Alimento amico di una dieta povera di calorie, adatto ai diabetici e dalle innumerevoli proprietà benefiche, utilizzata anche in campo erboristico, in campo fitoterapico ed in cosmetica. 

Miniera di caroteni e pro-vitamina A, ricca di minerali tra cui fosforo, ferro, magnesio e potassio, ottimo anche il quantitativo di vitamina C e di vitamine del gruppo B.

Ho già detto che è un alimento ipocalorico? Pensate che si 100 gr di prodotto, abbiamo solo 18 kcal, dovuto all’importante quantità d’acqua da essa contenuta: 94,5%; carboidrati intorno all 3,5%, proteine 1,1% e i grassi praticamente assenti costituiscono lo 0,1%.

Nonostante le molteplici qualità, alla zucca possiamo attribuire anche la facilità del suo impiego ad Halloween: intagliata, appoggiata, svuotata e riempita di caramelle, ha sempre il suo perché; ed oggi in previsione del 31 ottobre, vi parlo proprio di come anche in cucina, possa essere apprezzata da bambini, adulti ed in feste.

Ecco gli ingredienti per 6 persone:

  • 3 melanzane 
  • 300 gr di zucca arancione
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 2 patate grandi
  • 3 sottilette al grana

Private la zucca di pelle e semi, lavate sotto acqua corrente e tagliate a cubetti. Cuocetela in una padella con un filo di olio, in forno a 200° per 30 minuti oppure come me, fate bollire una pentola d’acqua, versate la zucca e lasciate cuocere per 15-20 minuti. Nel frattempo, sbucciate le melanzane, tagliate a cubetti anch’esse e cuocetele in una padella con un filo di olio ed un pizzico di sale.

Quando saranno entrambe cotte, versatele in una coppa di vetro, salate e pepate a vostro gusto e lasciate raffreddare. 

Lavate per bene le patate e senza sbucciarle, tagliatele a fettine sottilissime. Cuocete anch’esse in una padella leggermente oleata e una volta fredde, tritatele insieme a del pangrattato, sarà l’impanatura per gli hamburger.

Riprendete il composto con la zucca, aggiungete un paio di cucchiai di formaggio grattugiato e tanto pangrattato quanto basta a rendere il composto sodo e leggermente appiccicoso. Dividetelo in 6 parti uguali e prelevandone una alla volta, formate gli hamburger. Impanate ogni hamburger nelle patate tritate e poi nel pangrattato e lasciate a riposo in freezer per 5-10 minuti avvolti nella pellicola trasparente. Cuocete in una padella antiaderente. 

Ritagliate dalle sottilette la classica faccia da zucca, due triangoli per gli occhi ed uno zig-zag; otterrete così due facce, una dalla sottiletta ed una dal ritaglio. Adagiate entrambe sugli hamburger FREDDI, mi raccomando FREDDI altrimenti si scioglie. 

Ottima idea per feste.

Condividi

Lascia un commento