Un mio inedito per voi.

L’IDEA

Di te, ho amato l’idea.

Non le mani, né i panni, né la bocca,

ma di mani, bocca e panni, l’idea.

Non c’è amore più forte di quello per l’idea:

non ha odore acre, lei;

perfetta nella sua tunica a fiori

a sgambettare in riva al fiume,

non vede cadaveri passare.

Così, di te, ho amato l’idea di noi

e ora, che nel fiume vai via anche tu,

non mi rimane che deporre il pensiero.

Alessandra Corbetta
www.alessandracorbetta.net

Condividi

Lascia un commento