Ennesima sera insonne, mi ritrovo davanti a un fuoco a riflettere sull’amore, ma non quel tipo di amore di cui parlano i poeti, perché si sa l’amore ha mille sfumature, ma l’amore che spinge due persone a stare insieme.

L’amore è qualcosa di così complesso che si vive solo in modo semplice, è un concetto astratto difficile da spiegare, forse impossibile.

A tal proposito riflettevo sul perché due persone dello stesso sesso che si amano vengono considerate sbagliate? Perché non è naturale? Neache prendere medicine è naturale, guidare un auto o semplicemente vestirsi se la mettiamo su questo piano.

Perché non possono avere figli?

Con il grado di tecnologia attuale si possono avere figli anche se i due partner non si incontrano.

Chi stabilisce le regole dell’amore?

Sull’avere figli io penso sempre che molti bambini si ritrovano, purtroppo, a vivere situazioni spiacevoli dove una coppia che potrebbe garantirgli un futuro di tranquillità viene scartata perché apparentemente sembra brutto.

Si certo diamo la precedenza all’apparenza e poi in secondo piano la felicità.

Il fatto è che ci preoccupiano tanto di criticare quello che non capiamo e non ci sforziamo di capirlo, è più semplice seguire la massa. E qualcuno pensa ancora che il medioevo sia finito..?

Giuseppe Caputo
Immagini dal web

Condividi

Lascia un commento