Per la vita che vorremmo, sembra mancare sempre un pezzo e il gioco è che tutti si sbattono per ottenerlo, quel pezzo, ma nessuno si chiede mai sul serio se manchi davvero, o quanto costi. Nessuno è mai davvero disposto a farsi bastare quello che ha, quasi sempre perché non lo vede, perché a forza di correre a denti stretti e pugni chiusi verso il vuoto, come su un tapis roulant, verso un domani a cui non sappiamo più nemmeno dare un nome, ci ritroviamo a non fare quell’unico piccolissimo passo laterale, quell’impercettibile passo in là che ci serviva per vedere quello che avevamo già sotto gli occhi: la nostra vita.

Tutto cambia, o forse sei tu ad essere cambiato senza rendertene conto.

Tutti cambiano, o forse sei tu che ora li vedi con altri occhi.

Tutto non ti appartiene, o semplicemente non appartiene più a quel che sei diventato, che quando si cambia, e si cambia per davvero, molti non capiranno il tuo cambiamento, altri non lo accetteranno, o più semplicemente, cambiare comporta, che alcune cose, persone, punti di vista, non fanno più per te, e tu non fai più per loro, e quindi li devi lasciare li, dove sono rimasti, in quel punto preciso, in cui la vita ha deciso che non potranno più seguirti.

Quando cambi, è impossibile pensare di rimanere ancorati al passato, perché cambiare è movimento, è guardare avanti, è andare avanti, e chi non ti segue, non ti sta abbandonando, ma solo si sta fermando al limite ultimo oltre il quale non poteva più accompagnarti, ed allora vedrai, che lungo il cammino incontrerai altre persone, alcune che ti dimostreranno solo quanto tu non sia più lo stesso di prima, altre che sono arrivate al tuo stesso confine, altre che, senza saperlo, o forse si, ti spingeranno ad andare oltre, a sfidare quel confine, ad oltrepassare quel confine, a cambiare nuovamente, ed ogni volta ti sorprenderai, avrai paura e sarai fiero di cosa sei riuscito a diventare.

Cambiare è creare nuovi spazi, che non posso contenere il vecchio, cambiare è essere consapevoli che ora, sei pronto per cose nuove, e che il mondo è pronto a questo nuovo Te.

@italicuss

Immagini dal web

Condividi

Lascia un commento