Le valigie fatte, la casa in ordine, tutto sistemato. Era pronta per il suo nuovo viaggio. Partiva spesso per lavoro, ma stava via solo per pochi giorni. Stavolta però era diverso, stava per dare una svolta decisa alla sua vita. Un nuovo lavoro, nuovo incarico, più prestigioso e a tempo indeterminato. Un po’ la spaventava lasciare la sua città, i suoi affetti, gli amici, ma quando le si è presentata questa occasione non poteva rifiutare. E tutti erano d’accordo con lei, doveva andarsene da questa vita, da questa monotonia che piano piano la stava consumando.

Aveva già salutato tutti, tutti tranne Luca. Luca era stato il suo compagno, amante, amico, era la parte della sua vita che non riusciva a controllare, a mettere a posto. E’ stato un rapporto difficile e intenso il loro, attratti da una passione folle ma divisi dalla realtà delle loro vite. Si erano conosciuti sul lavoro, dapprima una forte simpatia, che si è trasformata ben presto in passione travolgente. Ma lui era sposato, anche se di fatto il suo matrimonio non stava più in piedi da tempo. Si vedevano di nascosto, piccoli e intensi momenti di felicità, per lasciarsi e riprendersi di nuovo. Tante volte si erano detti che non potevano andare avanti così, e tante volte si ritrovavano insieme. Aveva mandato un messaggio a Luca, per avvertirlo della sua partenza, non se la sentiva di incontrarlo. Ma lui aveva insistito tanto, l’aveva implorata, un ultimo incontro, un ultimo abbraccio, un ultimo bacio. Alla fine aveva ceduto. Un ultimo incontro, nel solito albergo, nella stessa camera, quella con il terrazzo affacciato sul mare, dove tante volte erano rimasti abbracciati a guardare il tramonto, a parlare e fantasticare sul futuro. Sapeva già come sarebbe andata a finire, non avrebbero parlato stavolta, non c’era più nulla da dirsi.

Luca era davvero disperato, nonostante non volesse chiudere il suo matrimonio, non poteva e non voleva rinunciare a lei.

Silenziosamente, mano nella mano, sono saliti in camera, nessuno dei due voleva rompere quel silenzio, nessuno dei due voleva spezzare la magia di quel momento. Hanno fatto l’amore, con dolcezza, passione, disperazione, erano i loro occhi e i loro corpi a parlare. Ma poi, cosa c’era da dire? “Resteremo in contatto”, “verrò a trovarti”, tutte inutili false promesse. Era il loro ultimo incontro, lo sapevano entrambi.

C’era solo da dirsi addio.

Luca si addormentò, un dolce sorriso sul suo viso. Rimase a guardarlo per un po’, voleva ricordarlo così, non voleva pensare a tutte le bugie che le aveva raccontato, a quando si arrabbiava perché non aveva tempo per stare insieme. Poi si alzò, si vestì e lasciò la camera per dirigersi all’aeroporto.

La sua nuova vita stava per cominciare.

@danpuzzle72 per tantipensieri

immagini dal web

Condividi

Lascia un commento