Vento di passione

Vento di passione canta il ricordo di un amore e il suo grande rimpianto.

Combattere con il ricordo di un amore che non se ne vuole andare “ci cambia e non ci lascia”, forse ne faremmo volentieri a meno ma lui rimane ancorato dentro.

“Il ricordo di un amore lascia in bocca il sale e arriva dritto al cuore senza nemmeno avvisare”

Anche se lascia sale in bocca, un sale amaro, rimarrà sempre nel canto del mare, in una lettera d’amore e continuerà a parlare attraverso il vento.
Il vento di passione.
Parole di nostalgia cariche di rimpianto per quelle occasioni forse mai avute o andate perse e quando si è finalmente in grado di capire e trovare le parole ormai è troppo tardi.
E nonostante l’accettazione, la consapevolezza della rassegnazione il ricordo non va via, rimane per sempre.

“Il ricordo di un amore viaggia nella testa
e non c’è una ragione quando cerchiamo quel che resta
è come un vento di passione o una rosa rossa
il ricordo di un amore ci cambia e non ci lascia
Se avessi avuto almeno un’occasione adesso che so trovare le parole
ma il ricordo di un amore continua a viaggiare nella testa
Il ricordo di un amore lascia in bocca il sale
ed arriva dritto al cuore senza nemmeno avvisare
è in una lettera d’amore è nel canto del mare
il ricordo di un amore ci parla e non ci passa
Se avessi avuto almeno un’occasione adesso che so capire le parole
ma il ricordo di un amore continua a viaggiare nella testa”

E’ una canzone con una sonorità spagnola-brasiliana… Perfetta!
Con Giorgia, in quello storico concerto, dopo quattro anni, Pino Daniele riunisce sul palco tutto il suo vecchio gruppo con il quale aveva condiviso gli anni più belli della sua straordinaria carriera.

Tre anni fa  se ne è andato ma… Pino Daniele vive.

Vive dove tutto ha senso e c’è sentimento, nelle sue canzoni, vive nelle voci di tutti i napoletani che sussurrano ‘Napul’è’ cantando in una lingua che conoscono solo loro.

Si dovrebbe far studiare la sua musica e far rivivere la sua poetica, conoscere il suo mondo cercando le profondità che fecero di Pino un autore unico.

Si deve far studiare tutti poeti attuali nelle scuole!

Marinella per @tantipensieri

video e immagini dal web

Condividi

Lascia un commento