Piove il rumore costante incessante rallenta i pensieri di questa testa che vaga altrove. I profumi inebriano l’aria da questo coprendo il fetore che questa vita lascia sparso in giro. Perché la pioggia ha questa magia riesce a rendere tutto più magico: un bacio, un abbraccio, un saluto e anche un pensiero. Quando si cammina sotto la pioggia si è liberi, bisogna prendersi il tempo di pensare e veder scorrere il tempo di fianco, gli altri che freneticamente cercano un riparo, tutto scorre veloce intorno mentre lei, la pioggia, silenziosamente, nel suo tiepido rumore, scivola dolcemente addosso; accarezzandoci come una madre o come una morbida amante. Ogni volta che piove fermatevi a pensare, a quanto possa essere bello cogliere l’attimo di una sfuggente eternità.

Giuseppe Caputo

Immagini dal web

Condividi

Lascia un commento