“Questa primavera pare non voglia arrivare mai”, a questo pensava Claudia mentre dalla finestra la pioggia cadeva incessante.

Quello dell’attesa era un tema ricorrente nei suoi pensieri, pensava alla sua vita, ai suoi sogni, alle sue domande. Un continuo rinviare, giorno dopo giorno, mese dopo mese, anni che passavano implacabili sul suo viso sempre più stanco.

Pensava al suo rapporto con Marco, ricordava ancora la luce nei suoi occhi, quando lo vide per la prima volta, al suo primo bacio, a tutte le volte che il cuore impazziva solo al pensiero di vederlo. Capita, pensava, che spesso la realtà delle cose rompe ogni indugio e ti mostra le cose per quelle che sono. La vita a un certo punto scopre le sue carte, il suo reale volto, amaro, spietato, senza possibilità di incertezze, ci si ritrova a raccogliere macerie, provare a ricostruire il tutto, ma ci credi sempre meno.

Claudia non aveva immaginato così la sua vita, non erano questi i colori, non erano queste le parole. Pensava spesso al suo sorriso, sparito dal suo volto, non ricordava il momento preciso, perché fosse successo. Sorridere le sembrava giusto, naturale, perché non avrebbe dovuto farlo? Così le avevano insegnato a fare, “La vita è un dono irripetibile, ricordalo”, le sembrava di sentirla ancora quella voce dentro, non aveva mai smesso di ascoltarla. Era certa che qualcosa sarebbe successo, non sapeva cosa, ma era certa che la vita le avrebbe dato ragione.

Il caffè era pronto, stringeva la tazza cercando di assorbirne tutto il calore, accese una sigaretta, seguiva il fumo delle sue boccate fino a vederle sparire. Tutto era immobile, sentiva i suoi pensieri arrivare, muoversi dentro, sentiva il profumo della sua casa, delle sue cose. Mancava poco, i suoi bambini si sarebbero svegliati, tutto si sarebbe destato a nuova vita, sarebbe sparito tutto, ogni suo pensiero, ogni sua incertezza.

C’era la vita ad aspettarla, magari sarebbe stato diverso, magari c’era tempo per le speranze. Pensava “c’è ancora tempo per tutto”.

Sorrise.

@freud2912 per @tantipensieri

Immagini dal web

Condividi

Lascia un commento