Ti guardo dormire. I miei occhi sulla tua pelle.
La tua schiena danza calma e leggera al ritmo del tuo respiro.
Le tue braccia forti che mi circondavano, ora stringono il cuscino.
Le tue mani, prima gentili e decise su di me, chiuse quasi a pugno.
Un impercettibile sorriso sulla tua bocca, che mi cercava….
Il viso disteso.
Avverti la mia presenza accanto a te, mormori il mio nome, ti avvicini.
“Sono qui”
Una mia carezza leggera, sui tuoi fili d’argento, e il sonno ti avvolge di nuovo.
Sono qui… e ti guardo dormire.

@borghettana per @tantipensieri

Immagine dal web

Condividi

Lascia un commento