Erano solo due bambini. Lui aveva appena compiuto 5 anni, lei doveva ancora farne 4.
Andavano all’asilo insieme, giocavano, si divertivano e si innamoravano di quell’amore puro e sincero che solo i bambini di quell’età sono capaci di dare.
Organizzavano il loro matrimonio con l’amica di lei che realizzava quadri di cartone e glieli regalava.
Giocavano a diventare marito e moglie, con lei che indossava un velo in testa e l’amico di lui che li sposava.
Si regalavano cioccolatini a San Valentino, con lettere d’amore in buste che prendevano in prestito dai genitori.
Passeggiavano mano nella mano per le strade del paese, promettendosi amore eterno e progettando il loro futuro insieme.
Ma come tutte le storie d’amore di quell’età, anche la loro finì dopo qualche anno.
Perché anche a 4 anni la gelosia gioca brutti scherzi.
Perché anche a 4 anni anzi, soprattutto a quell’età, vorresti che tutto e tutti fossero solamente per te.
I due bambini crescendo presero strade diverse, fecero esperienze diverse, ma restarono sempre uniti da un legame speciale, di mesaggini quando lei era all’estero e di telefonate la sera quando lui viveva a più di 1000 km da casa. La loro era un’amicizia vera, di quelle rare e sincere come poche… o almeno così pensavano i due ragazzi.
Dopo quasi 20 anni, infatti, i destini dei due ragazzi si incrociarono quasi per caso e i 2 bambini, ormai cresciuti, passeggiano mano nella mano per le strade del paese, promettendosi amore eterno e progettando il loro futuro insieme.
Come quando avevano 4 anni!

Arycaffa per @tantipensieri
Foto dell’autrice

Condividi

Lascia un commento