Ottobre è il mese della giornata più spaventosa dell’anno: Halloween.
Halloween è la festa più amata dai bambini, prettamente di tradizione americana, celebrata il 31 ottobre con party esclusivi in maschera per grandi e piccini. Per rendere completa questa giornata, non si può lasciare nulla al caso, neppure i buffet da servire.
Per cui questa domenica parliamo di spaventosi biscotti in pasta frolla con cocco, scorza di limone e mandorle. Decorati con ghiaccia reale vegana, sono facilissimi da realizzare ed anche molto veloci.

Se invece più tempo e voglia per organizzare qualcosa di speciale, una volta ben freddi e asciutti, potete impacchettate i biscotti in apposite bustine, diventeranno un buonissimo e sano dolcetto da donare ai bimbi del famoso “Dolcetto o Scherzetto”.

 

Ecco gli ingredienti:
200 gr di farina 00
50 gr di farina di mandorle
50 gr di farina di cocco
100 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero
1 uovo + 1 tuorlo
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale fino
scorza grattugiata di 1 limone
colorante alimentare liquido rosso
150 gr di zucchero a velo
alcune gocce di acqua calda (caldissima!)

Versate al centro di una spianatoia la farina 00 e la farina di mandorle. Formate una fontana e al centro versate la farina di cocco, lo zucchero, la scorza del limone, il pizzico del sale, il lievito (se li gradite più croccanti utilizzate 1/2 bustina) ed infine unite l’uovo e il tuorlo. Cominciate ad impastare con i polpastrelli e aggiungete il burro a temperatura ambiente. Impastate energicamente e velocemente, avvolgete la frolla nella pellicola trasparente e lasciatela riposare 1 ora in frigorifero. A questo punto, preparate lo stampino che volete utilizzare, più è spaventoso e meglio è. Se non avete stampini adatti, potete realizzare dei biscotti tondi classici e decorarli a mano con stencil, scritte create da voi o disegni, sempre in tema Halloween.

Trascorsa l’ora in frigorifero, stendete su un piano ben infarinato, ad uno spessore di circa 0,5 cm la pasta frolla e col coppapasta da voi scelto, formate i vostri biscottini. Adagiateli in una teglia antiaderente leggermente infarinata o coperta da carta forno e cuocete in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 10-15 minuti. Lasciateli raffreddare completamente.

Nel frattempo, in un piatto, mescolate lo zucchero a velo con un paio di gocce di acqua per formare la ghiaccia reale. Deve essere bella densa per cui andateci piano con l’aggiunta dei liquidi. Una volta pronta anche la ghiaccia, versatela in un sac-à-poche e decorate i vostri biscotti.

Se avete utilizzato uno stampino come il mio, divertitevi a decorare con i coloranti alimentati liquidi e pennellini adatti all’utilizzo.

debhdeh per @tantipensieri
Foto dell’autrice

Condividi

Lascia un commento