Un nonno ti vede nascere e sa che ti lascerà prima degli altri, forse per questo ti ama di più

Forse è così, forse il tempo a disposizione è davvero poco e limitato, forse per questo l’amore è più forte. Il rapporto tra nonni e nipoti è davvero speciale, un legame unico.
I nonni arricchiscono la vita dei bambini, sono una fonte di ricordi e insegnamenti. Per me lo è stato, e credo per tutti quelli della mia generazione. I nostri nonni erano quasi tutti in pensione, e avevano molto tempo da dedicarci. Ci leggevano storie, ci portavano alle giostre, ci insegnavano a fare dolci o giocattoli di legno, giocavamo insieme o semplicemente passeggiavamo tenendoci per mano.
Per i nonni eravamo sempre perfetti, e anche quando commettevamo un errore erano sempre pronti a perdonarci.
Sicuramente la figura dei nonni è cambiata nel corso degli anni, i racconti sono diversi, le storie vissute sono diverse, perché la vita non è più la stessa di prima, certi valori sono cambiati o si sono persi per strada.
Si è perso il senso della tradizione della famiglia.
Sento spesso persone che non vogliono essere chiamate nonno/a. Ma perché? Forse credono che essere nonno/a vuol dire essere vecchio? Io credo che essere nonni sia un privilegio, una cosa di cui andare orgogliosi.
Certo se penso a come saranno i nonni in futuro mi viene un po’ da ridere…. cosa racconteranno? dei selfie, dei like ricevuti sui social? di follower e di tendenze? Mi auguro che trovino sempre belle storie da raccontare, esperienze da insegnare. È giusto che i tempi cambino, ma le vecchie e sane tradizioni non devono scomparire.
Io vorrei averli ancora qui con me.
Vorrei che i miei figli avessero ancora accanto i nonni.
Ma anche se sono angeli nel cielo, loro non ci abbandonano mai, loro sono sempre con noi a proteggerci e ad amarci.

@danpuzzle72 per @tantipensieri
immagini dal web

Condividi

Lascia un commento