Con l’arrivo del freddo la voglia di coccolarsi con dolcini, pasticcini, cioccolatini, aumenta innegabilmente.
Una bella alternativa allo sbattere del temperaggio del cioccolato, trovare gli stampini adatti e utilizzare mille utensili sono questi cioccolatini al limone che no, non sono al cioccolato ma sono di una velocità incredibile, una bontà indescrivibile e giacchè ho terminato gli aggettivi, provateli per darmi ragione!

Ecco gli ingredienti per circa 17 cioccolatini:
250 gr di wafer al limone
80 gr di philadelphia
 zucchero semolato q.b.

Tritate finemente i wafer e versateli in una coppa. Aggiungete il philadelphia e con le mani, impastate fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Per intenderci, deve raggiungere la consistenza della pasta frolla.

Prelevate piccole quantità di composto, formate delle palline e “impanatele” nello zucchero semolato. Adagiate i cioccolatini negli appositi pirottini e conservate in frigorifero per almeno 10 minuti prima di consumarle.

Se desiderate raddoppiare le dosi, si conservano sempre in frigorifero in appositi contenitori di vetro per 1 settimana. 

debhdeh per @tantipensieri
Foto dell’autrice

Condividi

Lascia un commento