Ti prende quasi d’assalto improvvisamente,
ti scoppia tra cielo e pensieri , si traveste tra i tuoi sogni
si insinua tra le fessure di una finestra  ancora aperta,
sfiora le stelle, ti illumina tra spicchi di luna e silenzi incessanti,
ma pure tra rumori potenti…
Non la fermi, lei scorre,
ti scorre tra le vene come un’ emozione a fari spenti.
Ti sveglia tra un pensiero e un sospiro, ti abbraccia silenziosamente e ti scuote  prepotentemente.
La notte è magica, perfetta e misteriosa conosce segreti di tutti ma non è conosciuta da nessuno, si nasconde e poi fugge, e ritorna puntuale.
L’aspetti, la sogni e la cerchi, la vivi quando ami, la odi quando piangi…
Pur magica, pur vera, pure misteriosa, la notte, la mia.
E spengo la luce.

Sabrina per @tantipensieri
Immagine dal web

Condividi

Lascia un commento