Ti sto abbracciando

Ci sono giorni in cui sorridi per un cane che ti si è avvicinato perché voleva una tua carezza, sorridi perché hai un amico vicino, o forse una gratificazione al lavoro.

Ci sono giorni in cui semplicemente sei sereno.. non felice, ma sereno.

Ci sono giorni in cui vorresti non alzarti dal letto. Vorresti non dover andare a lavorare, fare la spese, pulire casa, parlare con i clienti, i fornitori, mariti, figli, in realtà con nessuno.

Vorresti essere su un’isola deserta dove tutto il dolore, la delusione venga attutita, messa in una bolla e spinta lontano da te.

In tutto questo non sentirti solo è la vita e anche se ti sembra dura, anzi durissima ricorda che ci sono altre persone accanto a te che magari stanno vivendo in modo simile quello che stai passando tu.

Certo questo non ti sarà di conforto, ma saprai che anche tu con loro, riuscirai a superare tutto.

Questa è semplicemente la vita..

A te che stai leggendo, sappi che ti sto abbracciando.

Tatiana Marsura

—————————————————————————————————————————————-

Ciao amica mia,

io lo sento sempre che mi abbracci, tu sei capace di farlo in un modo unico, silenzioso e rumoroso per il cuore, dolce e forte con te stessa e con gli altri.

Sai essere quella che aiuta gli altri perché è capace di aiutare se stessa, sei quella che riesce ad entrare in un vicolo cieco perché ha l’ottimismo di chi spera sempre che ci sia luce anche in una strada buia.

Sai essere presenza anche quando non è facile essere presenti, sai amare profondamente e sei incapace di odiare.

Le tue parole sono sempre un abbraccio.

Grazie per avercele donate.

Arianna Capodiferro

Per tantipensieri.it

Condividi

Lascia un commento