Caro Babbo Natale…

Caro Babbo Natale…

Volevo  scriverti, volevo scrivere a te: immaginario ma sempre presente Babbo Natale,  volevo  chiedere  a te che non esisti  nella realtà ma esisti nei  cuori, qualcosa di speciale… Forse chiedo qualcosa che non potrà mai esistere ma che in molti vorremmo…si chiama Pace… Non è dentro ad un pacchetto incartato con fiocchi o carta brilluccicosa,

Dicembre

Dicembre

E così siamo a Dicembre, il mese delle cene per eccellenza, delle strette di mano e dei sorrisi finti, di chi ti dice “Auguri a te e famiglia” ma di fatto non conosce o fa finta di non ricordare i nomi dei tuoi parenti. Dicembre è il mese delle luci ad intermittenza, della neve e della gioia,