Occhi

Occhi

Occhi vitrei, di primo respiro, di primo pianto come splendide note di inno alla vita, di cuore che batteva già. Di manine aggrappate al seno e poi protese come una dolce preghiera, di primi sorrisi incantatori. Occhi che gattonano e muovono i primi incerti passi, esplorano curiosi – ”E questo? Cosa sarà? Assaggiamo!”- Occhi spaesati