Siamo ormai in pieno periodo festivo ed è scattata l’allerta per la ricerca di ricette originali, buone, veloci e diverse. Il mio contributo ai vostri menù son queste polpettine di patate e zucchine con tonno e prosciutto. Molto economiche, sfiziose e dal triplo tipo di cottura: in padella, al forno e son squisite anche fritte; insomma vi basta solo scegliere. 

Ecco gli ingredienti per 6 persone:
500 gr di patate (già pulite)
200 gr di zucchine (già pulite)
200 gr di prosciutto
120 gr di tonno al naturale
sale- pepe- prezzemolo
olio extravergine d’oliva q.b.
3 cucchiai di pangrattato + quello per impanare 

Lessate le patate in acqua non salata ed una volta cotte, passatele con un passaverdure. Aggiungete un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e lasciate intiepidire. Tagliate a dadini le zucchine e cuocetele in una padella con un pizzico di sale fino. Pronte anch’esse, aggiungetele alle patate ed amalgamate con una forchetta, schiacciando per bene i due ingredienti. Salate, pepate, condite col prezzemolo e lasciate da parte. Tritate finemente a coltello il prosciutto, aggiungetelo insieme al tonno al composto di patate e zucchine e mescolate unendo anche il pangrattato. Il composto risulterà sodo, morbido e per nulla appiccicoso. Se non è così, aggiungete dell’altro pangrattato. 

Prelevate delle piccole quantità di impasto, formate delle polpettine ed impanatele nel pangrattato. Cuocete in padella già calda con un filo di olio extravergine d’oliva oppure in forno statico a 200° per circa 10 minuti oppure in olio di semi di arachidi ben caldo. 
Servite calde o tiepide.

debhdeh per @tantipensieri
Foto dell’autrice

Condividi

Lascia un commento