C’è una canzone per amare, una canzone per sognare, una canzone per ricordare, una per provare a dimenticare.

C’è una canzone che ti riporta da qualche altra parte nel mondo, una canzone che sancisce un tuo nuovo ricordo.

C’è una canzone triste, una canzone allegra.

C’è una canzone che ti fa ballare, una canzone che ti fa pensare.

C’è una canzone che ti resta in testa, una canzone che detesti e che non resti ad ascoltare.

C’è una canzone che resta nella tua Playlist per mesi, una canzone che non ti aspetti che capita per caso mentre scorri casualmente.

C’è una canzone da dedicare, una canzone che di te sembra parlare. 

C’è una canzone di cui ascolti solo la musica, una canzone che ti fa soffermare sulle parole.

C’è una una canzone che non smetti di cantare a squarciagola, una canzone che ascolti con le cuffie alle orecchie mentre guardi dal finestrino di un treno.

C’è un’altra canzone che ti ricorderà il giorno più bello della tua vita, una canzone che ti farà tornare in mente periodi bui.

C’è una canzone per ogni momento della tua vita, una canzone che ti accompagnerà per sempre.

C’è una canzone e ce ne sono mille. Perché le 7 note, messe insieme, possono creare meraviglie.

Arianna Caffarella per @tantipensieri

Condividi

Lascia un commento