Sappiamo per esempio di Gabriele Galloni perché: bisogna ogni tanto riguardare l’età di Galloni per capacitarsi di come versi così intensi e calibrati, feroci nella loro ironia e veridicità, appartengano a un ragazzo del 1995. Ma la grandezza della poesia è anche questo.

Sappiamo per esempio

senza dirlo che adesso Villa Sciarra

è di nuovo uno scatto

sovraesposto, un abbassare lo sguardo

per troppa luce, il conto

di questa estate e di quelle trascorse.

(da Slittamenti, Augh Edizioni 2017)

@acorbetta per @tantipensieri
Immagini dal web

Condividi

Lascia un commento