San Valentino

Eravamo noi

La coperta calda, il divano, un film romantico in tv che tanto sapevamo entrambi che non l’avremmo visto finire.

Un posacenere, due calici di vino e i nostri sogni descritti nei particolari, vissuti nelle nostre menti.

Antipasto di una cena lasciata a metà.

Parole, baci, occhi negli occhi, tu che mi sentivi il cuore, mi abbracciavi e i nostri corpi che diventavano uno solo.

 

Sono io

La coperta che non scalda, il divano scomodo, un film qualsiasi in tv, perché il silenzio da solo è insopportabile.

Il posacenere saturo, il calice di vino svuotato per riempire lacune incolmabili.

Stomaco senza appetito.

Silenzio, solo silenzio adesso, fatico a volermi bene, non sento più battere il cuore. 

 

Foto: dal web

ivanzena976 

 

Condividi

Lascia un commento