Il silenzio

Il silenzio

Silenzio. Nessun rumore, nessuna parola. Voglio stare in silenzio, voglio ascoltare, voglio sentire. Il battito del cuore, il ritmo del respiro, un brivido sulla pelle, un battito di ciglia, una lacrima che scende, uno schiocco delle labbra. Piccoli e impercettibili suoni che solo stando in silenzio si possono sentire. Quante emozioni si possono provare stando

L’emozione non ha voce

L’emozione non ha voce

Ci sono tante belle canzoni d’amore, ognuno ne ha più di una nel cuore, legata a ricordi, a una persona, a momenti passati insieme. Oggi ho in mente questa, “L’emozione non ha voce”, dalla voce di Adriano Celentano una splendida dichiarazione d’amore, da ascoltare stretti in un abbraccio. “Io non so parlar d’amore l’emozione non ha

Oltre

Oltre

Oltre. Quanti significati può avere questa parola? Andare oltre, a volte non si può, a volte non si deve, a volte è necessario farlo. Andare oltre le apparenze, perché non sempre le persone e le cose sono come sembrano, si, dovremmo farlo, anche se io preferisco fidarmi del mio istinto, che di solito non sbaglia,

Il dolore

Il dolore

Il dolore ci cambia, ci rende fragili, e allo stesso tempo ci indurisce. Il dolore fisico, dovuto ad una malattia ci cambia, sia che colpisca noi stessi che una persona a noi cara.  Il dolore che si prova dopo un tradimento, una delusione, un fallimento. Ci sono tanti tipi di dolore, ci sono tanti modi

L’ultimo incontro

L’ultimo incontro

Le valigie fatte, la casa in ordine, tutto sistemato. Era pronta per il suo nuovo viaggio. Partiva spesso per lavoro, ma stava via solo per pochi giorni. Stavolta però era diverso, stava per dare una svolta decisa alla sua vita. Un nuovo lavoro, nuovo incarico, più prestigioso e a tempo indeterminato. Un po’ la spaventava

Di chi siamo?

Di chi siamo?

Di chi Siamo? Siamo di chi ci pensa e sorride. Siamo di chi si preoccupa per noi. Siamo di chi ti chiede come stai e ascolta la risposta. Siamo di chi ti chiama solo per darti il buongiorno. Siamo di chi ci tende una mano nelle difficoltà. Siamo di chi ci ascolta. Siamo di chi

Così è, se mi pare

Così è, se mi pare

A volte vorrei scrivere una storia bellissima, ma mi blocco dopo poche righe. Altre volte, da una semplice parola, una frase sentita per caso, prende forma un piccolo racconto. A volte basta un ricordo, o una parola scambiata con un amico, e una storia prende vita. Non è come a scuola, l’insegnate dà i titoli

Pioggia e lacrime

Pioggia e lacrime

Un pomeriggio freddo d’inverno. La pioggia scende silenziosamente, Anna si avvicina alla finestra, i vetri sono appannati, istintivamente disegna un cuore, ma lo cancella subito. Il cuore, oggi il cuore è triste, le fa male. Appoggia la fronte al vetro. Sente un piccolo brivido, il vetro è freddo, ma non si muove, quel freddo la fa

Anno nuovo, vecchia vita

Anno nuovo, vecchia vita

Come sempre a fine anno si fanno i conti (non solo economici per le spese natalizie) e si tirano le somme di quanto abbiamo fatto durante l’anno, eventi belli e brutti, progetti portati a termine e progetti falliti. Mettiamo sulla bilancia tutto ciò che è successo nei mesi scorsi. Il bilancio per i più non

Natale

Natale

Col passare degli anni capisci che a Natale non vuoi più regali ma persone. In questi giorni di festa si sente ancora di più la mancanza delle persone amate. È inevitabile in questo clima di festa sentirsi ancora più soli, non aver voglia di festeggiare. Non si ha voglia di fare l’albero, di uscire, di

Buon Natale

Buon Natale

La festa della famiglia, dei bambini. La festa di chi crede che qualcosa di buono può sempre accadere. La gioia e la beata innocenza dei più piccoli, che credono ancora a Babbo Natale, così entusiasti che riescono a sciogliere anche il cuore più duro. La serenità ritrovata nelle sere in casa, con gli affetti più

Mi fido o non mi fido?

Mi fido o non mi fido?

Mi fido, o non mi fido? Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Frase fatta, scontata, banale ma molto vera e sempre attuale. La fiducia è un bene prezioso. Fidarsi delle persone, degli amici, dei parenti. È bello avere qualcuno su cui contare nei momenti di difficoltà ma anche per ridere insieme, bello poter confessare

Il primo compleanno

Il primo compleanno

Il primo compleanno è un avvenimento importante, da festeggiare in grande stile. Si invitano parenti e amici, musica giochi, cibo e bibite a volontà. Allegramente si passa una serata insieme, ricordando i primi passi, le prime parole, le prime amicizie. Piccole e grandi emozioni da condividere, tutti insieme. Oggi festeggiamo insieme ad @arica72 il primo

La soffitta

La soffitta

La soffitta, la tua soffitta, il tuo piccolo grande rifugio. In realtà è poco più che un ripostiglio nel sottotetto, due metri per tre, un porta, una piccola finestra dove il soffitto è cosi basso che non si può stare in piedi, e le pareti piene di scaffali e librerie, piene delle tue cose, dei

Appuntamento (quasi)al buio

Appuntamento (quasi)al buio

Un ultimo sguardo allo specchio. Poi Chiara si chiuse la porta alle spalle. Aveva impiegato più tempo del previsto a prepararsi, si era cambiata decine di volte, voleva fare una buona impressione all’appuntamento, non voleva essere troppo appariscente, ma nemmeno troppo banale. Niente le sembrava adatto per l’occasione, niente le stava bene. Forse era solo

Camminare

Camminare

Camminare inseguendo il destino, o incontro alla vita. Camminare per il mondo. Camminare senza meta, o seguendo una strada ben definita. Camminare su spiagge deserte. Camminare dentro un fitto bosco. Camminare evitando piccoli e grandi ostacoli. Camminare bruciando le tappe troppo in fretta. Camminare lentamente, ammirando il panorama che ci circonda. Camminare in riva al

Come stai?

Come stai?

Ciao, come stai? Quante volte abbiamo fatto questa domanda, quante volte l’hanno chiesto a noi. Ma quante volte abbiamo risposto veramente? Quante volte abbiamo ascoltato attentamente le risposte? Credo veramente poche. Anche io a volte lo faccio, lo ammetto, perché è più semplice rispondere con un “sto bene” piuttosto che dire come stanno veramente le

Sabato sera

Sabato sera

Sabato sera. Riccardo è pronto per passare una serata con gli amici. Cena e poi discoteca, divertimento e allegra compagnia.  Imbocca la statale, ha fretta di arrivare, la musica a tutto volume, mille pensieri gli girano in testa. Per fortuna non c’è molto traffico, schiaccia il piede sull’acceleratore. Sabato sera. Lucia ha terminato da poco