Monella

Monella

Sono una Monella che non cerca la banalità, desidero una mente che sappia prendermi nel verso giusto. Una mente galante e intraprendente, un po bastardo e gran baciatore. Adoro le provocazioni e le mani laboriose… adoro la lingua e i baci con i morsi. La

Restare

Restare

  Ti rinchiudi in quel silenzio grande, indossi una maschera e continui il tuo cammino, tanto nessuno ti capirà mai. Racconti a tutti una storia falsa ma alla fine inciampi sempre in un pianoforte scordato, la musica della vita. Una cosa nella vita l’ho imparata,

E io sono qui

E io sono qui

  Potrei parafrasare Neruda e dire “Confesso che ho amato”. Non mi sono mai risparmiata, nei sentimenti, ma c’è una sola volta, nella mia vita ormai non breve, della quale mi porto dietro il ricordo con precisione assoluta, la prima cena insieme, persino di quali

Cosa penso?

Cosa penso?

In ordine sparso: Che le coincidenze non esistono e per capire la vita dobbiamo prima capire noi stessi Che volersi bene è un punto di partenza ma dobbiamo fare in modo che non sia l’unico punto d’arrivo, l’egoismo va bene solo quando è sano! E

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.