Tettone a rapporto.

Tettone a rapporto.

Il seno abbondante è la croce e delizia delle s-fortunate a cui è capitato di averlo. E io ho tanto seno, non avreste detto vero? Non è nulla di grave, anzi non finché non vuoi acquistare un costume nuovo per l’imminente estate al mare. Eh sì ho anche la sfiga che mi piace il mare!

La scelta

La scelta

Nella vita ti trovi sempre a dover scegliere, qualcosa o qualcuno. Ti trovi così ad un bivio se devi scegliere una o un’altra azione; una preferenza se riguarda qualche cosa che può essere un oggetto o una qualsiasi situazione. Dimmi cosa scegli e ti dirò chi sei o che vuoi o che fai. La scelta

Lo specchio

Lo specchio

Mi fermo davanti allo specchio. Mi guardo e sorrido. Sorrido per quella che ero. Sorrido per quella che sono diventata. Sorrido per quella che sarò. Sorrido perché prima non riuscivo a guardarmi, non mi piacevo e detestavo tutti gli specchi perché più mi guardavo, più mi trovavo piena di difetti. Allora ho cominciato non solo

L’Amore può!

L’Amore può!

Si sentiva stanco, triste, qualcosa mancava nella sua vita. Ogni sera, tornando dal lavoro, si fermava al pub per un aperitivo ed una chiacchiera con gli amici. Ogni sera qualcuno era disponibile a tenergli compagnia … l’unico punto fisso era lui. Lui era sempre presente, nessuna lo aspettava a casa. Lei se n’era andata qualche

Basta

Basta

Ecco una parola tanto dolorosa quanto magica a seconda del momento in cui la pensi, la pronunci ma soprattutto la realizzi. Dire basta non basta. Dire Basta con la B maiuscola dovrebbe significare che ti sei davvero stufato di dire Ancora. Inizia quel momento nel quale realizzi che l’unica cosa che devi fare è fermare

SILENCE

SILENCE

Nella vita è tutto un equilibrio sottile… è sull’equilibrio dei sottili equilibri che si compie tutto da un certo punto in poi. Posso solo parlar_ti di me, della mia esperienza. Nella vita ho vissuto ogni mia curiosità, sono andata sempre dove il corpo mi conduceva. Ho rincorso le mie paure, ho sfidato i miei limiti, ho fatto

Abbracci

Abbracci

E’ l’abbraccio quel che si vuole e quel che si cerca quando ti senti che hai freddo  dentro, o quello che ti aiuta  a star bene quando ti senti che ne hai bisogno. E’  quell’abbraccio che ti  fa sentire  dentro a chi ti sa proteggere, che ti lascia un segno come  un tatuaggio indelebile. E’

La torta

La torta

Quel giorno voleva essere allegra: indossò il suo ultimo acquisto, una mantellina di lana morbida, si mise un po’ di fard sulle guance ed un filo di lucidalabbra. Quel giorno era il suo compleanno, ma lei era sola, si sentiva sola. Camminava assorta nei suoi pensieri, nella strada tutti la urtavano con pacchi e pacchettini,

“Il tempo è un gran Signore”

“Il tempo è un gran Signore”

10“Col tempo e con la paglia maturano le nespole” Ero piccola e sentivo ogni tanto mia nonna materna pronunciare queste parole, magari nel bel mezzo di una conversazione di tutt’altro argomento. Non capivo che cosa c’entrassero le nespole in quel contesto. Ma i bambini della mia generazione non erano come quelli di oggi, che ti

La Ninfa Ailla

La Ninfa Ailla

Di tutti i racconti e i miti, resta in assoluto il più affascinante la storia della Ninfa Ailla, divinità dai mille sorrisi. Tale Ninfa, era capace di trasmettere ilarità assoluta. Si narra che nessun uomo potesse vederla tanto era raggiante il suo volto. Ogni persona che passava attraverso la selva poteva però sentirne la presenza

Cosa resterà …

Cosa resterà …

Cosa resterà di noi? Dopo questa notte passata fra le tue braccia, nei tuoi occhi, sulle tue labbra, nei tuoi pensieri. Dopo questa notte dove si sono incrociati gemiti intensi e respiri profondi; dove ci siamo fortemente voluti e presi, come se non esistesse nessun domani e nessuna certezza; dove i nostri istinti hanno prevalso

La strada giusta

La strada giusta

Quando prendiamo una decisione chi ci dice che sarà quella giusta? Chi determina cosa è giusto e cosa no? Come si può capire quale sia la scelta da fare? Cosa stabilisce quale sia la strada da intraprendere? Ogni situazione, ogni cambiamento, ci pone tanti bivi. Sono tanti gli interrogativi, tanti i dubbi che ci attanagliano.

Il nostro mondo

Il nostro mondo

Raccolgo le mie cose, ne faccio un bel sacco, comprimo ragione e sentimento, ripongo tutto in valigia. Qualcosa però non ci sta, nonostante gli sforzi, la valigia è troppo piccola per contenere un peso corrispondente ad anni di vita. Mi incazzo, svuoto tutto, riparto, provo incastri differenti, ripeto la procedura più volte. Niente, inutile. Devo

Donne mie

Donne mie

Donna dal pianto facile e dal sorriso contagioso. Donna che spesso è fragile, ma che è capace di vincere una guerra. Donna che dona amore, che affronta tutto con il cuore. Arianna CaffarellaTu uomo, usa pure le tue mani su di me, ma per accarezzare le mie insicurezze, le mie paure, i miei desideri, le

Non esiste.

Non esiste.

Tutto il tempo che impegni a capire gli altri è tutto tempo che rubi alla conoscenza di te stesso. É sotto pressione che si vede la vera natura del metallo, puoi continuare a fingere di essere ciò che realmente non sei ma la pressione arriverà a tempo debito per mostrarti le tue menzogne e non sarai capace

Questione di equilibrio

Questione di equilibrio

Oggi parlo di equilibrio, me lo hanmo   insegnato  fin da quando ero piccola, aiutandomi a restare in piedi in equilibrio  per imparare a camminare, me lo hanno  spiegato poi  quando volevo  usare la bicicletta e quando volevo far  la ballerina, me lo dimostravano con una piroette; questa  cosa dell’equilibrio mi si è quindi plasmata intorno, voluto

Ho sempre pensato

Ho sempre pensato

Ho sempre pensato che sarebbero bastati gli abbracci per farci sentire più vicini di quello che in realtà non siamo. Quegli abbracci che ti fanno sentire protetta, amata, a casa. La bellezza di due braccia che improvvisamente ti circondano le spalle e tu che ti senti piccola e indifesa non fai altro che appoggiare la testa, leggermente

Il Destino

Il Destino

Il mondo del calcio si ferma. Il mondo si ferma. Si ferma davanti ad un evento che non si può spiegare, davanti ad una cosa tanto incomprensibile quanto tragicamente naturale. Quante persone, giornalmente, perdono la vita per problemi cardiaci … molte purtroppo … quando succede ad un calciatore, ad un atleta in generale, rimaniamo tutti

Silenzio

Silenzio

Silenzio, la tua voce non mi piace più Silenzio, le tue parole sono false Silenzio, direi cose inutili Silenzio, non abbiamo più nulla da dirci Silenzio, voglio silenzio perché i pensieri nella mia testa sono rumorosi Silenzio, mi aiuta a riflettere Silenzio, alla ricerca di una tranquillità Silenzio, di parole vuote e costruite, non ne