Allora sì

Allora sì

Adoro Mina, interprete inimitabile, straordinaria (gusti permettendo naturalmente). “Allora si” dall’Album “Mina 25” – anno 1983, è uno dei brani che preferisco. Testo del mitico Franco Califano, poeta della vita, musica bellissima di Massimo Guantini , che lo valorizza meravigliosamente. La voce di Mina poi, lo rende unico. Una donna si rivolge ad uno uomo,

Emozioni, da poco.

Emozioni, da poco.

“Una parola detta piano basta già ed io non vedo più la realtà.” Bastava questa frase della canzone scritta da Ivano Fossati “Un’emozione da poco” e poi interpretata magistralmente da Anna Oxa, a farmi venire voglia di scoprire, riscoprire e far vivere le mie emozioni. Si era nel ‘78, al Festival di Sanremo arrivò al

L’appuntamento

L’appuntamento

Capita spesso di riascoltare a distanza di anni cover di canzoni che ascoltavano i nostri genitori e di pensare: Che meraviglia, che musica, che testo. Le cover sono indubbiamente un modo per tornare al passato e rileggere vecchi pezzi che, seppur indimenticabili, diventano nuovamente attuali ed alla moda. A volte le cover sono fatte dallo

Ogni volta ….

Ogni volta ….

Ogni volta … Ogni volta che pensiamo alla persona amata. Ogni volta che le doniamo un sorriso. Ogni volta che ci batte il cuore pensando ad un momento passato insieme. Ogni volta tremiamo sentendo il suono della sua voce. Ogni volta che trepidiamo perchè non la sentiamo da almeno 20 minuti. Ogni volta che vorremmo

Se stiamo insieme

Se stiamo insieme

Quando ho  deciso  di  scegliere una canzone per dedicarle un articolo , che potrebbe rappresentare  anche un giorno  dedicato  agli innamorati, beh,  ho pensato  a quale musica e testo insieme mi possono dare delle sensazioni  cosi’   profonde tali  da esternare i miei pensieri. Ho  scelto una canzone che possa esser  rivissuta  e sentita propria da

Passame er sale

Passame er sale

L’amore che d’è? Aaah.. si me chieedi l’amooore cos’è io non c’ho le parole che c’hanno i poeti nun è robba pe me.. Aaah.. si me chieedi l’amooore che d’è io non c’ho le parole ma so che ner core nun c’ho artro che te. Scusate, canticchiavo, l’autore non me ne voglia. Questo brano, dal

Rosa rossa

Rosa rossa

I riflettori si abbassano, le luci si inchinano. Lui, elegante figura filiforme in abito scuro. I polsini della camicia bianca spuntano dalle maniche della giacca. La cravatta allentata sul colletto inamidato oscilla e si appoggia sul retro della chitarra acustica. Le gambe piegate sul palo dello sgabello sostengono lo strumento, le mani passano tra le

Sarà Sanremo: biscotti senza uova e senza burro

Sarà Sanremo: biscotti senza uova e senza burro

Siamo finalmente entrati in febbraio, mese di San Valentino e come consuetudine da 68 anni ad oggi, mese di Sanremo, Festival della canzone italiana. Il Festival di Sanremo è una manifestazione canora partita nel 1951, ed ha luogo in Liguria. E’ uno dei principali eventi televisivi italiani con un’importanza da non sottovalutare all’estero, giacchè viene trasmesso

E penso a te

E penso a te

Chissà se qualcuno di voi collega questa frase ad una canzone: “È troppo grande la città per due che come noi non sperano però si stan cercando, cercando..” e chissà se canticchiando questa canzone sorridete o vi rattristate? e chissà se anche voi state ancora cercando in questa vita qualcosa di bello in cui sperare,

“Per Elisa”

“Per Elisa”

“Vivere vivere non è più vivere, lei ti ha plagiato e ti ha preso anche la dignità…” Dicono che quando nel 1981 Franco Battiato scrisse Per Elisa raccontava la fine di una triste storia d’amore, di una donna tradita da una lei che “non è nemmeno bella”. Esiste, però, un’altra interpretazione di questo testo e