Al supermercato stasera, una coppia con un carello già mezzo pieno, mi ha dato spunto per un argomento piuttosto importante: la fiducia. Tutto nasce dal fatto che dovendo scegliere un olio per condimenti la moglie indecisa su quale acquistare chiede al marito: “prendiamo questo o quello?” L’uomo si sofferma a guardare i prodotti come se fosse di fronte ad una equazione matematica poi sicuro esclama: “fai tu…mi fido di te!”.
Ora, piccolo aneddoto a parte, mi domando anch’io: “ma che cos’è la fiducia?” La fiducia è tra i sentimenti più difficili da esprimere. Al contrario di amore, odio ed altri, la fiducia ha una particolarità: bisogna guadagnarsela. E non è certamente facile da ottenere! Serve impegno, costanza, senza dubbio onestà e trasparenza perché senza questi ed altri presupposti, tutto ciò che si costruisce può crollare inesorabilmente come un castello di carte. Il “mi fido di te” della su citata coppia di avventori al supermercato è frutto anche di una intesa così profonda che scaturisce dal rispetto, dalla continuità della vita di relazione che giorno dopo giorno realizza questa meravigliosa forma di sicurezza.

La fiducia è un cuscino che ci permette di sapere che qualsiasi cosa farà chi ci vuole bene, andrà bene senz’altro anche per noi. Vuol dire mettere la nostra vita nelle mani di qualcun altro e non è una cosa così semplice da fare… Non è facile fidarsi ciecamente di qualcuno: farlo, è un gesto di così ampia portata che non si può sempre spiegare con poche parole.
Tuttavia ho imparato come molti prima di me, a fidarmi del mio istinto e del mio bagaglio culturale prima di andare a riporre fiducia nelle mani di qualcun altro o qualcun’altra a seconda dei casi fermo restando che siamo certamente padroni del nostro destino. Ma se dovesse essere necessario a chi lo dovrei chiedere…di chi posso fidarmi senza difficoltà senza dubitare nemmeno per un istante della sua scelta? Qualche tempo fa sarebbe stato problematico rispondere a questo dubbio però oggi non è così…la risposta per me è facile: l’unica persona di cui io mio fido è mia sorella: la sola persona al mondo che non mi deluderà mai. E sono altrettanto sicuro che nel nostro cuore ognuno ha la propria persona speciale di cui fidarsi. 
Giuseppe M. 

Immagini dal web 

Condividi

Lascia un commento