Adriano

La terra è un ciclo fatto di zolle roteanti al passaggio della zappa: serve acqua, forza, braccia per fuggire la grandine, schivare la tempesta. Così vangavi, e vangavi ignaro della metafora in quella cesta di pomodori intessa, delle poetiche gesta della tua mano contadina.Alessandra Corbetta (foto dal web)