A conti fatti

A conti fatti

Non sono sicura si possa contare una mancanza, non so come si faccia. Non so se vada addizionata in quanto peso imperante da sommarsi al resto, o vada tolta, sottratta, per tutto ciò che si porta via, per tutto ciò che arresta. Non so a quale dito farla corrispondere, se è la prima cosa da

L’idea

L’idea

Un mio inedito per voi.L’IDEA Di te, ho amato l’idea. Non le mani, né i panni, né la bocca, ma di mani, bocca e panni, l’idea.Non c’è amore più forte di quello per l’idea: non ha odore acre, lei; perfetta nella sua tunica a fiori a sgambettare in riva al fiume, non vede cadaveri passare.

La camicia bianca

La camicia bianca

Hai sporcato la mia camicia bianca: non l’ho mai indossata, certo, ma ho creduto al candore della tua. Le note del primo giro in moto hanno accompagnato tutto il funerale, arriva sempre la fine, c’era da aspettarselo, verrebbe da dire. Non dico nulla, invece. Le tue convinzioni hanno vinto, sono state più forti delle mie

Sorprendersi

Sorprendersi

Su Twitter ho letto e apprezzato un tweet, tratto da uno dei libri di Massimo Bisotti,  che diceva più o meno così: sorprendersi, il terzo verbo più importante dopo essere e amare. Ebbene sì. Lo noto anch’io. Quando viene a mancare questa capacità di essere vivi, questo stile, questa ribellione alla monotonia, allora sì che

Finalmente si

Finalmente si

Poi trovi qualcuno che ha un modo diverso di toccarti, quasi volesse arrivarti all’anima.Farai di tutto per impedire che accada, salvo incontrare il sorriso che sa aprirti in due, e abbassare tutte le difese. E più ti opponi, più in fretta succede. Come quando ti imponi di non cercare il suo sguardo, eppure lo incontri

Il primo bacio.

Il primo bacio.

Ricordi il nostro primo bacio…? …Non potrò mai dimenticarlo. C’è chi lo idealizza, chi lo ritiene la poesia dell’amore, chi ne fa oggetto dei più avvenenti aforismi o pensieri. Fatto sta che il bacio è quel gesto irrinunciabile nella vita affettiva, amorosa, di ogni persona. Ha in sé il desiderio recondito di perfezionare un legame,

Capitano cose

Capitano cose

Capitano cose che sono strade. Capita che non è ancora finito il tempo di cercare l’errore giusto. Capita che è il solo modo che ho di amare. Capita che poteva essere diverso, capita che invece è uguale da sempre, capita che riesco a sopravvivere solo così. Capita che si prende la residenza in uno stato

Il mio caleidoscopio

Il mio caleidoscopio

Quante sfumature hanno i colori ? Infinite, come le nostre fantasie, un caleidoscopio pieno di sorprese. Quali sono i colori delle nostre vite? Quali sono le vostre fantasie? L’amore per esempio non può avere un unico colore, ne ha mille e forse di più. Io, parlo da uomo e,  da uomo,  per me le fantasia

Emozioni 

Emozioni 

Su, traducimi un emozione! Lo sai fare tu? Io sicuramente no, ma posso avvicinarmi alle emozioni, ogni volta che chiudo gli occhi e ricordo, ogni volta che lo sguardo attraversa un momento particolare, ogni volta che la tristezza mi prende, ogni volta che il dolore mi accompagna, ogni volta che rido di cuore, ogni volta

Gomitoli

Gomitoli

Così si era fatta piccola piccola, come un gomitolo. Stava seduta per terra, in un angolo e dietro le ante dell’armadio, appena sull’uscio della porta e stesa sul letto. Erano pieni gli occhi di lacrime zitte; piangevano tanto i suoi occhi e le sue parole non riuscivano a parlare. In nome dell’amore, in nome dell’amore.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.