Memoria piena: rischio di black out

È una giornata caldissima, il traffico impazzisce e onde di aria proveniente dall’asfalto fanno vibrare gli oggetti. Il climatizzatore dell’auto, puntato sui 24 gradi, riesce appena a dare sollievo. Il volante scotta e il telefono continua a squillare insistentemente e a evidenziare scampanellando notifiche WhatsApp. Chi sarà mai? Il conducente decide di impugnare il telefono,