Delitto vista mare

Delitto vista mare

Quel giorno Sara decise di uscire prima, per una camminata mattutina, prima del lavoro. Aveva bisogno di schiarirsi le idee sulla discussione avuta la sera prima col fidanzato, Marco. Stavano insieme da anni e da tre, avevano iniziato la convivenza. Da un po’ di tempo però, lui era cambiato. Non era più il ragazzo solare

Delitto sulla spiaggia (The end)

Delitto sulla spiaggia (The end)

“Cosa succede”? chiese una voce alle sue spalle. Nico riconobbe la voce e si girò subito. Bea era lì, di fronte a lui, aveva metà brioche in mano e la stava mangiando. Nico guardava lei e poi la ragazza sulla sdraio. Insospettita da quell ’ atteggiamento strano fissò la ragazza sulla sdraio e urlò, la

Delitto sulla spiaggia

Delitto sulla spiaggia

Bea era arrivata! Dopo 7 ore di viaggio in macchina poteva finalmente farsi una doccia perchè faceva caldo e aveva l’aria condizionata rotta, aveva guidato con i finestrini abbassati per tutto il tempo ma non era bastato. Si recò alla reception con il trolley e attese che la coppia davanti a lei terminasse la registrazione.