Il mare è abbastanza

Io sono qui e dietro ci sono le barche,                                  non fanno rumore… Ovunque il mare: lui può riempire ogni cosa; e tu, sulla linea d’orizzonte che non esiste,