Là fuori tutto è imperfetto

Cammino lentamente come se accelerare il passo mi portasse a perdere il tempo che oggi voglio concedermi. La via è quasi deserta. L’inverno le persone le porta via troppo velocemente. Accendo una sigaretta e mi fermo davanti ad una vetrina, distrattamente guardo i ripiani e poi allungo lo sguardo altrove, la commessa ride guardando lo