L’invidia e le sue declinazioni. L’inquietudine per il bene altrui.

Il vizio capitale numero quattro, esattamente come gli altri peccati è anch’esso molto famoso, meno famoso è il suo contrario, cioè l’ammirazione. L’invidioso, piuttosto che ammirare gli altri, si fa fare un elettroshock, si fa in quattro per trovare difetti e debolezze negli altri e non ammetterà mai il suo sentimento negativo verso tutto e