La lussuria. Ci lecchiamo le dita da quando eravamo bambini

Se per gli altri peccati capitali si possono raccogliere molteplici testimonianze, per il terzo vizio capitale difficilmente ci sarà qualcuno disposto a dirvi che morirà all’inferno per la smodata voglia di sesso, per il desiderio di possedere uno o più corpi, per la spasmodica ricerca del piacere in senso più lato.