Ubriaca di malinconia

Due parole che abbinate creano l’immediata sensazione di un’ estrema tristezza. Ubriaca: colma, piena, traboccante di malinconia, quella malinconia che deriva dal dolore, dalla delusione, dal senso di vuoto, dall’agonia. Queste sono le parole usate in una delle più belle canzoni del panorama italiano, scritta da Franco Califano per Mia Martini nel 1973 ed intitolata