Riflessioni ad alta voce

Riflessioni ad alta voce

Tutti abbiamo una gabbia in cui ci siamo rinchiusi. Prigioni mentali prima che fisiche nate dal pensiero, da insegnamenti ricevuti addirittura regole non discusse, giudizi e aspettative su di noi e sugli altri. Da qualche parte ho letto che tutto questo ed altro creano sbarre come fossero metallo fuso in una mescola di antiche paure

pensieri e gesti

pensieri e gesti

A cosa pensi quando viaggi in treno? Questa è la domanda che si sente porre da una vocina ogni volta che sale sul treno. Lui, che da quasi 20 anni quel treno lo prende tutti i giorni, ha deciso di rispondere alla vocina che, in realtà, non esiste. Perché proprio adesso? Perché non ha mai

Lettera al sogno

Lettera al sogno

Dedicato a tutti i sognatori. Potevi essere il mio sogno della vita, quello realizzato. Abbiamo camminato insieme, per un tratto. Poi, all’improvviso, ti ho lasciato la mano come fa un fanciullo che non vede l’ora di giocare lasciandosi continuare a guardare. Ma desiderando di poterlo fare libero. Mi fai sempre compagnia, sai. Anche ora che