Mancano ormai pochi giorni all’avvio della settima edizione del Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi e il livello di adrenalina inizia a salire.
Per chi ancora non conoscesse l’evento basti dire che ogni anno, nel mese di aprile, ospita nella città di Como poeti provenienti da tutte le parti del mondo, oltre che dall’Italia ovviamente, per regalare due intense giornate di poesia di altissimo valore e livello.
Il Festival è organizzato e gestito dalla Casa della Poesia di Como, associazione con cui collaboro da due anni, e si presenta come una delle più importanti manifestazioni poetiche del nostro Paese.
Nonostante il reperimento dei fondi, indispensabili per creare e sostenere l’evento, sia alquanto difficoltoso e complesso, la passione, la dedizione e la serietà con cui viene realizzato non viene intaccata e la voglia di offrire a tutti i partecipanti qualcosa di esclusivo continua a essere la rotta perseguita.
In prima linea c’è l’impegno e la costanza di Laura Garavaglia, presidentessa dell’Associazione e direttrice artistica del Festival, che anche per questa edizione ha voluto unire la poesia a un tema di attualità e di riflessione, quest’anno coincidente con la scienza e la tecnologia; due mondi, quello poetico e quello scientifico-tecnologico, che possono apparire distanti ma che, in realtà, sono due facce, entrambi ammalianti seppur così diverse, della stessa medaglia: l’umanità a cui tutti apparteniamo.
L’elemento che più di ogni altro rende così importante e speciale questa manifestazione è l’apertura del mondo poetico, nella sua internazionalità e qualità, a chiunque vi si voglia avvicinare, oltre che agli appassionati o avvezzi del mestiere, e soprattutto ai giovani, ai quali spetterà la creazione e la diffusione del nuovo messaggio poetico.
Tanti i momenti spin-off del Festival, tanti i nomi importanti, tanti i momenti di musica e intrattenimento. E tanta, senza dubbio, la bellissima poesia.
Europa in Versi 2017 è aperto a tutti, completamente gratuito e vi dona, davvero, un’occasione unica e rara di conoscere da vicino l’universo poetico, esplorarlo e assaporarlo nella sua forma migliore.
Potete trovare tutte le informazioni tecniche, il programma, i nomi dei poeti ospiti e molto altro ancora sul nostro sito www.lacasadellapoesiadicomo.com.

Siete tutti invitati!

Alessandra Corbetta

www.alessandracorbetta.net

Condividi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: